"Chan fhaca mi aingeal no naomh
ach chuala mi fhuaim na mara 'gus eilean mo chridhe
na theis meadhan"

Colum Cille, 7° sec. D.C.

Condividi

Esplora I Links

*Links
*Blog
*Forum
*Cultura Celtica e Celtismo
*Gruppi di rievocazione
*Arte e Artisti
*Musica Celtica: Link Utili
*I Musicisti: Siti Ufficiali
*Pubblicazioni Celtiche
*Manifestazioni
*Altri Link

Facebook

 

 

[HomePage]
[Blog] [Guestbook] [Facebook] [Forum] [Stampa]

Capercaillie

La musica celtica: proviamo a capire cos'è Testi delle canzoni

I Capercaillie ("Gallo cedrone") sono un gruppo scozzese fondato nel 1984 da Donald Shaw.

Membri:
Karen Matheson, voce
Donal Shaw, tastiere, fisarmonica
Charlie McKerron, fiddle
Michael McGoldrick, flauto, tin whistle
Manus Lunny, bouzouki, chitarra
Ewen Vernal, basso
Che Beresford, batteria
David Chimp Robertson, percussioni.

Sito web ufficiale

*Discografia

Albums:
Cascade (1984)
Crosswinds (1987)
The Blood Is Strong (1988)
Sidewaulk (1989)
Delirium (1991)
Secret People (1993)
To the Moon (1996)
Beautiful Wasteland (1997)
Glenfinnan (Songs of the '45) (1998)
Nàdurra (2000)
Choice Language (2003)
Roses and Tears (2008)

Live e remix albums
Get Out (1992)
Capercaillie (1994)
Live in Concert (2002)

Compilations
Dusk Till Dawn: The Best of Capercaillie (1998)
Grace and Pride: The Anthology 2004-1984 (2004)

Colonne sonore
Rob Roy (1995)

* An introduction to Capercaillie

BMG Entertainment International UK & Ireland Ltd.
Anno 2001


Titoli delle canzoni:

1- Waiting for the wheel to turn
2- Coisich, a Rùin
3- Breisleach
4- Dr. Macphail’s Reel
5- Miracle of being (remixed)
6- Fear à bhàta (Oh! My boatman)
7- The Whinney Hills Jig
8- An eala bhan (The white swan)
9- Oran
10- Islay Ranter’s Reels
11- Outlaws (live version)
12- Distant hill
13- Grace and Pride
14- Tobermory
15- Crime of Passion
16- Four stone walls
17- You will rise again
18- Heart of the Highland

La compilation “An introduction to Capercaillie” non è un vero album e non rientra nelle uscite ufficiali di questa band scozzese, che ha il suo punto forte nella straordinaria voce di Karen Matheson (Sir Sean Connery in persona ci informa che la sua gola dev’essere stata toccata da Dio…) e nella produzione di brani tradizionali (Coisich, a Rùin) ben arrangiati, e di alcuni anche piuttosto patriottici (Waiting for the wheel to turn).
Al di là di questo, gli intenditori potranno ritrovare nella produzione di questa band – senza necessariamente distinguerne le varie fasi creative – una delle punte di diamante della musica celtica del nuovo millennio, se non altro perché i Capercaillie sono stati capaci di combinare efficacemente la tradizione strumentale scozzese (che, diciamocelo, non è proprio per tutti), la suggestione della nuova celtica e un certo sound “pop” estremamente gradevole.
Credo che “An introduction to” sia uno dei pochi album reperibili, almeno in sud Italia, dei Capercaillie, e mi sento di consigliarlo non solo per questo, ma anche perché mostra efficacemente quella che è stata l’evoluzione della band dai primi anni Novanta al 2001. Si parte infatti dai ritmi pop di Waiting for the wheel to turn al sognante Breisleach, fino ad arrivare a una splendida versione live di Outlaws (un vero capolavoro di musica e testi), ai bellissimi Grace and Pride e You will rise again, e infine alle vivaci Four stone walls e Heart of the Highland. Per non parlare dei pezzi strumentali, appena tre, ma sufficienti per apprezzare i ritmi sapientemente arrangiati ed eseguiti.
Se la compilation ha una pecca, è forse quella di non sfruttare fino in fondo la vena suggestiva, per così dire, della band, non inserendo brani a mio parere bellissimi come Ailein duinn (che tutti conoscono per la versione che ne è stata inserita in Rob Roy), Thiocfadh leat fanacht o Tighinn air a’mhuir am fear a phosas mi. Per questi ultimi brani, rimando alle compilation Celtic Stars.

Ala


[HomePage]
[Blog] [Guestbook] [Facebook] [Forum] [Stampa] [Torna su]




Esplora il Sito

di _Rici '86_

*Contatti

*Home Page
*Blog
*Facebook
*Guestbook
*Forum
*Collabora
*Utilities & Download
*Links
*Rici86

Visite

dal 26 luglio 2004:

Ti piace il sito? Votalo!

Aggiornato il

Ultimo aggiornamento della pagina:


Versione 3.5
26/10/2011

Credits

*Banner
Personalizzazione di un'immagine di Luca Tarlazzi (i Triskell).
© Trentini SRL
Via P. L. Nervi, 1/B
44011 Argenta (FE) - Italy
Tel.: 0039-0532-318149 - Numero Interno: 151
Fax: 0039-0532-310084
E-mail:
[email protected] e [email protected]
Web:
www.3ntini.com
www.trigallia.com
*Contenuti e grafica:
Ove non espressamente indicato, i contenuti delle pagine sono di Rici86 e collaboratori.

Disclaimer

Per tutto ciò che non è qui sopra riportato, sono indicati gli autori e i legittimi proprietari. Se non fosse così, la mia svista è in buona fede. Vi prego, nel caso di negligenza in tal senso, di contattarmi.
Quest'opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons